Come modellare bene i baffi

Modellare i baffi può non essere così semplice, lo hai riscontrato anche tu?

Molti giovani stanno rilanciando nel 2022 il trend dei baffi! Probabilmente anche tu sei uno di quei ragazzi che ha pensato di farli crescere per sembrare più maturo o semplicemente per apportare un cambiamento nel proprio look. A questo punto ti sarai posto diverse domande: Se li cresco, mi staranno bene? Che tipo di baffi potrei portare? E se mi stanno bene, come faccio a modellarli e sistemarli? Di seguito risponderemo a tutte queste domande levandoti ogni dubbio. Buona lettura!

A chi stanno bene i baffi?

A tutti, o quasi. Bisogna trovare la forma di baffi che più si adatti al tuo viso, un modello che ti valorizzi. Quanti modelli di baffi abbiamo? Ce ne sono diversi: Baffi naturali, arricciati, a manubrio, a penna, a tricheco, a spazzola, all’inglese, alla francese… Per capire quale ti stia meglio, è fondamentale conoscere la forma del tuo viso, le sue caratteristiche e i tuoi lineamenti. Ricorda: ogni viso ha il suo paio di baffi!

Ad esempio, chi ha i lineamenti del viso più morbidi può adottare uno stile particolare come quello dei baffi a manubrio, invece chi possiede un mento lungo, la fronte ampia e le labbra sottili, potrebbe optare per una tipologia di baffi leggeri, sottili e dalla lunghezza non eccessiva.

Se non vuoi fare errori, affidati al tuo barbiere di fiducia che, conoscendo le caratteristiche del tuo volto, può indirizzarti verso la scelta di baffi che più ti possa valorizzare.

In ultima analisi, la scelta è tua. Non farti condizionare esageratamente da questi schemi, perché entrano in gioco i tuoi gusti e le tue preferenze. Se pensi che un paio di baffi ti stia bene anche se non coincide con la forma del tuo viso, nessuno ti giudicherà: sei libero di portarli!

Se vuoi approfondire meglio tutto sul mondo della cura dei baffi e della barba, visita il sito barbaecravatta.it

Come far crescere i baffi?

Ora che ti sei fatto un’idea di quale tipologia di baffi potrebbe fare al caso tuo, vuoi capire cosa bisogna fare per farli crescere, giusto? Bene, la prima cosa che devi sapere è che le tue abitudini alimentari incidono sulla crescita della peluria sul tuo viso. 

Se vuoi un bel baffo devi assumere ogni giorno la giusta quantità di vitamine A, B, C, E. Sono necessarie per crescere baffi forti, perciò mangia cibi che le contengono. Poi ricorda di esfoliare il tuo viso con appositi prodotti, questo sbloccherà i bulbi piliferi e renderà pulita la tua pelle. Bere molta acqua è altrettanto un aspetto importante.

Come sistemare e modellare i baffi?

Una volta che avrai fatto crescere i tuoi baffi è necessario che tu sappia come sistemarli e modellarli. Non commettere l’errore di non curarli, altrimenti rischieresti di apparire trasandato. Puoi decidere di recarti dal tuo barbiere ogni settimana oppure imparare ad utilizzare appositi strumenti come i rifinitori per barba, i rasoi o i modellatori professionali. Per non intaccare la forma dei tuoi baffi, assicurati di rimuovere con uno di questi strumenti, la nuova peluria che cresce attorno al baffo e farlo con attenzione.

Sistemali con un pettine e usa la cera per i baffi per fissarli. A seconda dello stile che vuoi adottare, puoi anche decidere di arricciare le punte. Ci vuole un po’ di pratica, ma il risultato sarà che avrai un aspetto ordinato e pulito!